HOME | CHI SIAMO | SERVIZI | DOCUMENTAZIONI | RICHIESTA OFFERTA | CONTATTI | FAQ

 

ALCUNE DOMANDE FREQUENTI

Dopo quanti anni scadono le tarature dei contatori AdD?
La ritaratura dei contatori installati deve essere effettuata ogni cinque anni per quelli a corrente alternata elettrodinamici (Circolare D.G.D. Prot. n. 0370/VIII del 15dicembre 1953) e ogni tre anni per quelli statici (Circolare Ministero delle Finanze n. 28/D del 26 gennaio 1998)

Chi può eseguire la taratura dei contatori AdD
I laboratori muniti di autorizzazione Ministeriale e i laboratori accreditati ACCREDIA.

Quali documenti è necessario produrre per richiedere la taratura AdD in scadenza?
È necessario redigere una lettera su propria carta intestata, indirizzarla all'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli di competenza e p.c. all'Ente autorizzato di propria scelta, richiedendo l'intervento di un Funzionario di zona per eseguire la taratura dei contatori in scadenza nel proprio stabilimento (eventualmente inserire elenco contatori oggetto della richiesta di taratura).
La suddetta lettera deve pervenire agli Uffici dell'Agenzia delle Dogane entro il termine di scadenza della taratura.

Quando si deve eseguire il rinnovo del diritto di Licenza AdD?
Il diritto di licenza si versa dal 01 al 16 dicembre di ogni anno, utilizzando l'apposito modulo F24 accise.

Come si compila il registro di produzione energia elettrica?
Sul registro di produzione devono essere riportate le letture giornaliere dei contatori facenti parte della pratica di officina elettrica.
Eventuali registrazione mensili devono essere concordate e autorizzate da AdD, previa istanza.

Quando si deve richiedere il registro di produzione?
Il registro deve essere regolarmente vidimato dall'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli competente prima della messa in uso. La richiesta di vidimazione unitamente al nuovo registro dovrà pervenire all'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli almeno 40 giorni prima del mese iniziale del registro stesso.

Quando si deve compilare la Dichiarazione di consumo di energia elettrica?
La dichiarazione di consumo di energia elettrica è annuale; la presentazione deve avvenire entro e non oltre il mese di marzo di ciascun anno in modalità telematica

Quando e come si eseguono i versamenti per accise sui consumi di e.e.?
I versamenti per accise sui consumi di e.e. si devono eseguire entro il 16 di ogni mese utilizzando i modelli di pagamento F24 Accise (il modello è reperibile solo sul sito internet all'indirizzo: www.agenziadogane.it) con appositi codici accise.

Qual è il codice accisa per il versamento dell'accisa?
Il codice accisa da indicare nel modello F24 Accise è 2806.

Come si deve procedere in caso di cessazione pratica AdD?
La partecipazione di cessazione deve essere presentata su appositi modelli in doppio originale non oltre 30 giorni dall'avvenimento. Unitamente si deve restituire l'originale della Licenza di Esercizio.

 

D.M.E. s.r.l - Via Cesana 37, 10139 Torino - tel. 011.4333743 - P.IVA 11650760017 - sedell@libero.it